TASSONOMIA

Classificazione:

Il bufalo appartiene all’ordine degli ungulati, sottordine artiodattili, gruppo ruminanti, famiglia cavicorni, sottofamiglia bovidi, genere bubalus; altri generi sono il bos taurus ed il bos indicus.
I bufali sono molto diversi dai bovini ma anche tra loro ci sono alcune differenze, soprattutto anatomiche che ne giustificano la separazione in due generi con caratteristiche proprie specifiche:
il bufalo asiatico, Bubalus bubalus, e il bufalo africano, Bubalus syncerus.
E’ nel genere Bubalus bubalus, tipo River, che si inquadra la bufala allevata in Italia che fino a pochi anni fa era definita come bufalo di tipo mediterraneo e che oggi ha ricevuto la denominazione di “Bufal Mediterranea Italiana”. Tale traguardo è stato raggiunto grazie al lungo isolamento (almeno 16 secoli) ed alla mancanza di incroci con bufale appartenenti alla stessa razza o a razze diverse allevate in altri Paesi del mondo.